×

Editoriale

Sono giovani e sportivi ma non disdegnano qualche pezzo formale, i protagonisti della linea D.A. Daniele Alessandrini ma guai a portare il completo tutto d’un pezzo, loro lo indossano spezzato, anche se magari non rinunciano al gilet con bottoncini colorati, mentre sotto il blazer va bene pure la maglia girocollo bucherellata. Il resto dei look è denso di elementi sportswear come track-pants con coulisse e banda laterale, felpe grafiche, T-shirt in fantasia o con scritte a contrasto, camicie check portate slacciate sul dolcevita. Informale la scelta dei capospalla, soprattutto blouson e giacche da biker in pelle, tranne che per qualche coat doppiopetto indossato comunque con le sneakers. Limitata al bianco e al nero la palette, con punte di rosso.