×

Editoriale

‘Art has no rules’, l’arte che non ha regole, è il titolo della nuova collezione tecnica di D.A. Daniele Alessandrini, presentata non per caso in uno spazio espositivo tra sculture e quadri. Lo stile del marchio, dinamico e fuori dai soliti canoni tradizionali maschili, si traduce in un abbigliamento prevalentemente tecnico con tocchi streetwear, che mette in prima linea giubbotti tecnici con cappuccio e track pants alternati a pantaloni cargo con chiusura ad elastici. Abbinate, giacche tecniche logate, camicie a quadri portate ovviamente fuori dai pantaloni e T-shirt, con l’aggiunta di sneakers alte e basse. Palette cromatica basica, con tanto nero e grigio e (l’unico) tocco di rosso di un berretto.