×

Editoriale

‘Yes, this is me’; il titolo della nuova collezione di Custo Barcelona è la dichiarazione forte e chiara di una donna che esprime liberamente se stessa e la sua personalità in ogni ambito quotidiano, quindi anche con il proprio guardaroba e gli abiti ne sono il simbolo: di varie lunghezze, sono caratterizzati da asimmetrie, cut-out e spacchi, oltre che dai tipici patchwork materici del marchio che mettono insieme sete finissime, nylon scintillante, pizzi e jacquard lavorato a maglia. Un ensemble ricco e variegato in cui non manca la luminosità dei toni metallici, dall’argento all’oro al rame che toccano anche i capospalla, parka e soprabiti over anch’essi realizzati con assemblaggi di tessuti e, in certi casi, ricavati da giacche decostruite. Altro elemento chiave è la sovrapposizione di materiali tecnici rifiniti a mano con dettagli decorativi come applicazioni, passamanerie metalliche, ricami e piume.