×

Editoriale

Giacche, mini, maglieria e abiti scultorei; il duo creativo di Courrèges, Meyer e Vaillant, si concentra su queste quattro categorie e presenta la nuova collezione facendo indossare i pezzi a modelle, stylist, consulenti e amici, lasciando libero ognuno di mixarli con il proprio guardaroba. Ecco allora che le minigonne di vinile sono abbinate a T-shirt vintage o maglie sportive da motocross, i tubini percorsi da zip circolari si portano sovrapposti alla dolcevita o con il giubbino in denim o, ancora, con la felpa con il cappuccio, mentre certi capospalla, come il trench, si decostruiscono diventando abito. Tagli architettonici, superfici lucide e dettagli metallici come cerniere e bottoni argento sono tutti elementi che mantengono un saldo legame con lo stile del fondatore.