×

Editoriale

Ghost Ranch è un luogo di ritiro spirituale nello stato del Nuovo Messico, soggetto di molti dipinti della pittrice Georgia O’Keeffe e oggi anche sito paleontologico che conserva resti di dinosauri del Triassico. Stuart Vevers, direttore creativo di Coach 1941, ci si è recato e ciò che è scaturito è un’ispirazione per la nuova estate che unisce suggestioni sabbiose da deserto a tocchi giocosi come l’uso dei personaggi della Disney, Dumbo, Bambi, Pinocchio, stampati anche a testa in giù su T-shirt e felpe oversize con e senza cappuccio. Per il resto, capi e dettagli sono in linea con l’ispirazione ovvero gonnelloni e long dress da prateria con le balze, camicie e bluse con una cascata di ruche, giacche e gilet con le frange, pezzi in denim patchwork, capospalla mini e maxi di pelle e tracolle con frange e lacci pendenti, come una vera fanciulla del profondo West.