×

Editoriale

È una collezione interamente dedicata al riciclo, quella di Christopher Raeburn per il prossimo inverno, con una parte proveniente da ‘Remade’ che, come recita la scritta riprodotta su alcuni capi, è la linea che Raeburn stesso produce tramite il riuso di tessuti militari. E di stampo militare-sportivo sono gli outfit in passerella, dai completi lucidi con maglie sovrapposte in stoffa paracadute ai blouson e coat camouflage realizzati con le coperte dell’esercito danese ai capospalla verdi in apertura, con dettagli in velcro, fibbie tecniche e tasconi. Sulla maglieria, corposa e oversize, spiccano blocchi a contrasto cromatico tra cui un verde fluo; i jeans, portati anche sotto bermuda in nylon, sono organici e le borse realizzate in collaborazione con Eastpak, storico marchio americano di zaini pratici e sportivi.