×

Editoriale

È una collezione che piacerà molto alle ragazze, questa di Clare Waight Keller per Chloé, sportiva ma leggiadra, con capi fluidi come top legati intorno al collo o su una spalla da grandi fiocchi, bluse off-the-shoulder e gonne lunghe che duettano con felpe, canotte e track-pants con bande laterali. L’allure bohémien della scorsa stagione ritorna nei long-dress in fantasia da cui pendono delle nappine volanti e nei top con pizzo e volant ma la vera ispirazione viene dagli anni ’90, decade in cui, secondo la designer, c’era ancora uno spirito giocoso e innocente che ha voluto ricreare sulla passerella. Ecco quindi il denim oversize, sfilacciato e un po’ stinto, le salopette ampie, anche in versione abito, gli slip dress, tutto portato con sandali bassi dai lacci colorati.