×

Editoriale

‘Lo squalo’ e ‘Il laureato’, due pellicole diversissime tra loro ma che Raf Simons per Calvin Klein prende come punti di riferimento per la nuova collezione, perché in qualche modo hanno lasciato un segno indelebile nei suoi ricordi. Così ecco la locandina de ‘Lo squalo’ comparire su T-shirt e canotte indossate con e senza giacche sartoriali sovrapposte da imbracature in gomma e abbinate a mini-gonne che ricordano la parte superiore delle mute da sub. Le stesse imbracature si portano anche sugli abiti da cocktail stampati a due dimensioni con tanto di spilla gioiello a enfatizzare le chiusure a fiocco, mentre le gonne a ruota, abbinate a maglioni poco estivi, hanno spacchi creati da morsi di squalo. Più letterale il riferimento a ‘Il laureato’, con il tocco (il copricapo usato dai laureandi anglosassoni) calzato dalle modelle insieme alle toghe che fungono da coat.