×

Editoriale

Un romanticismo dark pervade la collezione di Christopher Bailey per Burberry Prorsum, rafforzato anche dalla performance di un’orchestra a 32 elementi e dalla voce di Alison Moyet. Lo si capisce già dalla prima uscita, un total look nero composto da mini-dress in pizzo trasparente, trench con dettagli metallici, massicci sandali con suola in gomma con catena decorativa e zaino in nylon strutturato portato sulle spalle. Il mix di elementi tecnico-sportivi con pizzi dall’allure vintage e aggiunta di capi e dettagli militari come mantelli, caban, bottoni regimental, corde e chiusure metalliche, caratterizza tutta la collezione creando un accattivante gioco di contrasti che prosegue con abiti a stampe tie-dye floreali insertati di strisce di tulle e/o con rifiniture dorate.