×

Editoriale

Continua la saga-decalogo di Brain & Beast, che dopo ‘Misfit’ presenta ‘Maniac’ ovvero la forza (auto)distruttiva che alberga in ognuno di noi, quella bestia interiore che è anche istinto di sopravvivenza e aiuta a combattere l’angoscia e il caos di questi nostri folli tempi. Non priva di un certo senso dello humour tipico del marchio, la collezione materializza le paure più inconsce in maschere clownesche o zombie, mentre fili rossi pendono dai tessuti e dagli orli a mo’ di rivoli di sangue splatter. Su t-shirt oversize sono riprodotte locandine di ipotetici horror con protagoniste celebrità come Marylin Monroe o Kurt Cobain, mentre scritte tipo ‘ I’ll be aware of my wishes’ sono ricamate con lo stesso filo rosso sangue su camicie immacolate sovrapposte a leggings in fantasia. Bluse a girocollo hanno volumi boxy e/o cut-out geometrici e abbinate a mini colorate con svasatura e volant sull’orlo stemperano l’orrore nell’allegria.