×

Editoriale

Ingo Wilts per Boss lo chiama ‘sartoriale sportivo’, una definizione che nel menswear, da un po’ di stagioni, va per la maggiore; in questa collezione si tratta soprattutto del baseball, sport che s’identifica con New York e che si combina con la tradizione del marchio tedesco. Il risultato è un abbigliamento stratificato in cui maglie e camicie hanno linee e chiusure delle casacche da baseball con i bottoni e i profili a contrasto, mentre motivi macro che riproducono i giocatori con i loro cappellini, mazze e palle da baseball decorano pull corposi, giacche e un maxi-poncho. Anche i pantaloni più classici assumono un aspetto sportivo con le coulisse e l’elastico in vita o i bordi elastici e le zip sul fondo. Taglio sportswear pure per i capospalla, trench lineari monopetto e piumini over in versione lunga e corta.