×

Editoriale

Giallo. Rosso. Blu. È l’esaltazione dei colori primari. È il trionfo dell’arcobaleno. La passerella di United Colors of Benetton, con Jean-Charles de Castelbajac direttore creativo, è vivace, fresca, frizzante. Ad alto tasso cromatico. “Rainbow Machine” è il titolo della collezione, che sprigiona energia e vitalità. I capi mostrano colorazioni esuberanti. I piumini sono gonfi con maxilogo. Righe multicolori si rincorrono su giacche imbottite, felpe, cardigan, guanti, cappelli e collant. A strisce policrome sono gli stivali di nylon anni Ottanta. La maglieria mostra il suo lato più giocoso e spensierato, con jacquard divertenti e motivi Disney con l’immagine di Topolino a vivacizzare le superfici. La tradizionale etichetta del marchio, dal verde intenso e con lettere bianche, diviene intarsio XXL o lunghissima sciarpa. I capospalla si fanno soffici, composti da morbide pecore dal punto pelliccia variopinto.