×

Editoriale

Una collezione che celebra la maestosità della natura; il mare con le sue onde è una delle manifestazioni di questo potere creatore e insieme distruttivo e ispira anche le stampe sfumate che il direttore creativo Delphine Ninous riproduce su alcuni look, come l’abito asimmetrico di seta dell’apertura portato con un trench a tono e il bomber in nylon e organza sovrapposto ad una maglia con motivi che evocano la terra crepata. Ed è proprio la terra un’altra protagonista della collezione, che caratterizza con le sue tonalità giacche militari con e senza cintura abbinate a maglie leggere e gonne di diverso tipo, fluide e asimmetriche o più rigide e svasate. I pantaloni sono ampi, spesso a tono con il resto del look.