×

Editoriale

In passerella a Pitti Immagine Uomo, per la prima volta fuori dal Giappone, sfila il menswear innovativo di Bed J.W. Ford, marchio fondato nel 2010 dal designer Shinpei Yamagishi e contraddistintosi per uno stile stratificato che definisce anche la nuova collezione ispirata ad alcuni vecchi libri inglesi sul mondo dell’equitazione. I 25 look in passerella, costruiti su di un attento bilanciamento tra formale e casual, alternano pezzi oversize come blazer, coat e camicie a maglie e pantaloni più accostati ma tutti caratterizzati da decostruzioni e asimmetrie, e decorati da ricami, applicazioni e disegni a tema, come i cavalli dipinti a mano. Dai bordi spuntano lacci volanti, cinghie e/o frange, mentre in alcuni look i cappucci delle giacche coprono il viso, richiamando così i paraocchi usati per i cavalli. Le scarpe sono stivali texani bassi, anche in versione sabot.