×

Editoriale

Una ballerina o una cantante poco importa, l’importante è che sia una performer, con un po’ di David Bowie e un po’ di Flashdance. La nuova donna di Bcbgmaxazria mantiene intatta la propensione alla stratificazione ma la arricchisce di lampi glitterati sotto forma di leggings di lurex tagliati che spuntano da gonne e dress asimmetrici in vari materiali, dal tessuto camiceria alla pelle anche trapuntata. Di fibra sintetica iridescente sono fatte anche le maglie a maniche lunghe portate sotto gli abiti o gli abiti stessi, simili a sottovesti, sempre con orli asimmetrici e sovrapposti ad altri strati di tessuto. I capospalla hanno un’allure bohémien, sono lunghi e corposi, in alpaca e/o pelliccia ma ci sono anche giacche più ridotte o cropped con maniche ampie.