×

Editoriale

BCBGMAXAZRIA torna a presentare le proprie collezioni in pubblico; questa è la seconda realizzata da Bernd Kroeber, che lavora per il marchio dal 2007 e che quindi ne conosce il codice stilistico e lo sintetizza già nel titolo del tema, ‘Rough Glamour’. Un glamour ruvido, che mette insieme romantico e moderno, femminile e maschile, con l’aggiunta di quel tocco bohémien che è un’altra caratteristica di BCBG da sempre. Ne sono espressione gli abbinamenti tra capospalla robusti, come parka, soprabiti e giacche da biker in versione argento e abiti asimmetrici in pizzo che creano un contrasto accattivante anche di forme, essendo i primi strutturati e solidi e i secondi eterei e arricciati su collo e maniche. Poi ci sono fluidi shirt-dress e vestaglia portati con stivaloni sopra il ginocchio, cappotti e completi maschili ispirazione militare e abiti eleganti mossi da balze e pieghe.