×

Editoriale

Au jour le jour porta in scena un’atmosfera anni Ottanta: spalle accentuate, minidress lucenti e decorati, tessuti cosparsi di paillette. Mirko Fontana e Diego Marquez si lasciano ispirare dal Varietà italiano e dalle trasmissioni televisive della sera. Compongono una collezione scintillante, iperfemminile, con abiti da cocktail e da ballo, votati al massimalismo. Maxi volant sbocciano sulle spalle, enfatizzando i volumi, come sculture. Le asimmetrie giocano con i drappeggi. Il tubino semplice nero ha grandi spille gioiello, dalle forme floreali, ed un drappo fucsia a sottolineare l’effetto monospalla. I vestiti ospitano un tripudio di ornamenti metallici, piume sintetiche tinte, incrostazioni argentate, preziosi ricami a ventaglio, paillette. Taffettà, raso, georgette e lurex compongono una sinfonia di materiali, accanto a stampe tropicali, dall’accento pop, con immagini di pappagalli e animali esotici, pesci, pantere, palme. La palette è rosa, smeraldo, carminio, argento.