×

Editoriale

Il senso di libertà che Joseph Altuzarra ha respirato in una recente vacanza a Marrakech conferisce alla sua ultima collezione quel tocco nomade che, insieme ad una sensualità assertiva, è sempre presente nel lavoro del designer. I 41 look in passerella emanano vibrazioni vagabonde fatte di accattivanti sovrapposizioni di shearling corposi e parka su abiti o gonne Paisley portati con stivaloni alla coscia dotati di fibbie. A motivi Paisley anche le bluse, i cui colli spuntano da blazer strutturati e da maglioni con spalle asimmetriche con chiusura a fibbia abbinati ad ampi pantaloni di pelle a vita alta o gonne a pieghe laminate. Maglia e lamé è il connubio di altri abiti, mentre altri ancora sono mono-spalla e/o ricchi di drappeggi, ruche e nodi laterali. Giocosa la sartoria che, sia sui completi che sui cappotti, duetta con la maglieria.