×

Editoriale

Che sia perché ha appena regalato un cavallo alla sua famiglia o perché è semplicemente uno sport di tendenza, Virgil Abloh sceglie come ispirazione per la nuova collezione Off-White l’equitazione, rappresentandola con un pattern che è il motivo dominante della sfilata, una stampa arazzo in blu pallido. I sexy look in apertura sono tutti caratterizzati da questa fantasia che si accompagna a pezzi maschili, come una camicia bianca o un blazer-tutina, mentre l’uscita sette è una mantella avvolgente in un’accattivante tonalità carta da zucchero, portata con stivali a tono. Tenendo fede all’impronta streetwear del marchio, Abloh fa sfilare anche diversi capi sportivi, sempre in versione tuta seconda pelle, con dettagli fluo, logo e/o intimo a vista ma il pezzo forte resta il pattern arazzo che torna allover su di un completo maschile, un coat extralong, un abito bustier sovrapposto a pantaloni skinny coordinati. E poi ancora dettagli legati al mondo equestre, come le mantelle trapuntate e i patch con i numeri di gara applicati su petto o maniche.