×

Editoriale

Un colpo al cerchio ed uno alla botte; Galliano si destreggia bene nell’accontentare i due tipi di pubblico della Maison Margiela ovvero amanti della sperimentazione e seguaci delle tendenze tout court, attenti soprattutto agli aspetti commerciali. La sua è una collezione di pezzi facili, tranne qualche uscita più impegnativa, fatta di completi sartoriali con blazer e/o top con profondo scollo a V portati a pelle e pantaloni precisi appoggiati su stivali borchiati o sandali francescani. Nella normalità s’insinua la stravaganza, con alcuni total look in lurex, coat extra-long anche smanicati con profondo spacco sul retro, top trasparenti effetto gommato con inserti a contrasto portati con giubbetti e trench legati in vita e strani ‘grembiuli’ appesi alle gambe.