×

Editoriale

Sempre sobria e raffinata, mai sopra le righe, la donna di Bruuns Bazaar sceglie anche per il prossimo inverno un low profile fatto di tonalità prevalentemente scure e linee fluide, con capi morbidi spesso sovrapposti tra loro: tuniche leggere portate una sopra l’altra o con pantaloni infilati dentro gli stivali in suede effetto drappeggiato o sotto maxi-pull, dolcevita sotto maglie più corpose, a loro volta sovrapposte da coat oversize. Molti i rimandi al guardaroba maschile, dai tailleur sartoriali alle camicie abbinate a pantaloni fluidi ma è sempre presente l’elemento femminile, anche solo come piccolo dettaglio: un collo di pizzo, una blusa di seta, magari asimmetrica o trasparente, un velo che fa capolino dal cappotto doppiopetto, micro-shorts che lasciano scoperte le gambe, abbinati a un sopra più corposo e stratificato. Ecco un modo stiloso per mettere a tacere i contrasti di genere!