×

Editoriale

Uno stile costante ed affidabile nel tempo come la personalità di chi, quello stile, lo crea; Brunello Cucinelli si rispecchia nel suo brand, stagione dopo stagione e lo fa senza allontanarsi mai da quel mix di formale e informale fatto di blazer dal taglio impeccabile, camicie precise sostituite a volte dalle T-shirt, pantaloni alla caviglia con e senza risvolto e maglieria di pregio. In questa nuova collezione i capi hanno un’impronta sportiva con rimandi al mondo del tennis ma Cucinelli dice di essersi ispirato anche alla pellicola ‘La mia Africa’ per le giacche doppiopetto e le simil-sahariane realizzate in tessuti leggerissimi come il lino usato normalmente per la camiceria e per le tonalità che vanno dal tabacco all’ambra accostate a vivaci tocchi cromatici effetto bruciato. Pantaloni con la coulisse in stile track pants si alternano a bermuda, jeans e pantaloni cargo con e senza risvolto, mentre ai piedi sneakers e mocassini si portano rigorosamente senza calze.